Gandolfo - Origine del Cognome

Origine del cognome Gandolfo
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale  di origine longobarda Gandulfus (dal tedesco gand, "verga magica" e wulfa, "lupo").
Il cognome Gandolfo ha un nucleo nella Sicilia occidentale, uno in Liguria ed uno nella provincia di Venezia.
Grandolfo è pugliese, del barese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1514 famiglie Gandolfo in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Gandolfo in Italia!
Popolarità
Il cognome Gandolfo è 31° nella regione Liguria
Il cognome Gandolfo è 15° nella provincia di Imperia
Il cognome Gandolfo è nel comune di Borgomaro (IM)
Stemma
Stemma della famiglia Gandolfo non presenteGandolfo (SIC) (Sicilia)
d'azzurro, con un castello sormontato da tre torri merlate di tre pezzi, aperto e finestrate del campo, accostato da due leoni, affrontati e controrampanti, il tutto d'oro
Stemma della famiglia Gandolfo non presenteGandolfo (SIC) (Palermo, Catania, Vizzini) Titolo: barone di San Giuseppe, nobili dei baroni, cavaliere
di azzurro, alla torre torricellata di un pezzo d'oro, alla ghibellina, aperta e finestrata di nero, sinistrata da un leone del secondo, e il guerriero armato al naturale, uscente dalla torricella, impugnante una bandiera d'argento, astata di nero, caricata da una croce di rosso
Stemma della famiglia Gandolfo non presenteGandolfo (PIE) (Cuneo, Galveston, Nuova Orleans) Titolo: barone dell'Impero francese
d'azzurro, all'orso di nero, ritto, tenente una clessidra, al naturale, attraversante sopra una lancia d'argento, posta in palo, accostata da sei lance simili, ma più corte, tre per parte
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook