Gallo - Origine del Cognome

Origine del cognome Gallo
Origine
Potrebbe avere origini dal nome medioevale Gallo, da soprannomi legati al vocabolo gallo (allevatori di galli o di etnia gallica) oppure da toponimi quali ad esempio Gallo (FE), Gallo Bolognese (BO), Gallo Grinzane (CN), Gallo di Petriano (PS) e Gallo di Tagliacozzo (AQ).
Il cognome potrebbe essersi diffuso anche grazie al culto per San Gallo, monaco irlandese.
Gallo è un cognome panitaliano.
Gallozzi è presente nel Lazio ed in Campania.
Gallus è sardo, tipico della provincia di Cagliari.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 12902 famiglie Gallo in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Gallo in Italia!
Popolarità
Il cognome Gallo è nella regione Piemonte
Il cognome Gallo è nella provincia di Torino
Il cognome Gallo è nel comune di Palazzolo Acreide (SR)
Stemma
Stemma della famiglia Gallo non presenteGallo (PIE) (Torino)
D’azzurro, al gallo ardito, d’oro, sostenuto da un monte d’argento e sormontato da due stelle d’oro
Stemma della famiglia Gallo non presenteGallo (SIC) (Sicilia) Titolo: nobili; baroni
di azzurro, al gallo al naturale posto sopra una torre rotonda, guardante il sole orizzontale a destra, la torre attaccata a due mura di fortezza, moventi dalla punta e dai fianchi dello scudo, caricate a sinistra da un leone rampante contro la torre, il tutto di oro
Stemma della famiglia Gallo non presenteGallo (PIE) (Torino)
D’argento, all’olivo di verde, fruttato di rosso, con il capo di rosso, carico di tre stelle d’oro, 2, 1
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook