Fuga - Origine del Cognome

Origine del cognome Fuga
Origine
Famiglia prettamente presente nell'isola di Murano (Venezia) con origini dalla romana Altinium (Altino) da dove "fuggirono" a seguito delle distruzioni operate da Attila verso le isole della laguna veneta. Tale famiglia, presente nel Libro d'oro delle famiglie nobili muranesi in seno alla Serenissima Repubblica di Venezia, ha dato lustro all'arte vetraria sin dalle sue origini con numerosi "maestri". Tra i Fuga più famosi si può citare l'architetto Ferdinando Fuga (Firenze, 1699 - Roma, 1782) figlio di un muranese "fuggito" dal rigido controllo della Serenissima, in quanto proibiva alle famiglie vetrarie e di carpenteria di allontanarsi dalla laguna di Venezia per non diffondere il "segreto di Stato" riguardanti tali arti, grazie a Ferdinando dei Medici in visita a Venezia che lo "assunse" come aiutante di camera. A Ferdinando Fuga si devono molte opere tardo barocche a Roma, Napoli e Palermo.
Il cognome Fuga è tipicamente veneto di Murano e Venezia in particolare.
 
Presenza
Ci sono circa 201 famiglie Fuga in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Fuga in Italia!
Popolarità
Il cognome Fuga è 1988° nella regione Veneto
Il cognome Fuga è 541° nella provincia di Venezia
Il cognome Fuga è 14° nel comune di San Pietro di Cadore (BL)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook