Forti - Origine del Cognome

Origine del cognome Forti
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Forte oppure da un soprannome legato alle caratteristiche fisiche del capostipite. Potrebbe inoltre derivare dal termine fortezza che per il Cristianesimo è una delle virtù cardinali.
Il cognome Forti è del centro nord.
Fort è friulano, veneto e lombardo.
Fortis è probabilmente piemontese.
Forza è del nord Italia.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1739 famiglie Forti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Forti in Italia!
Popolarità
Il cognome Forti è 241° nella regione Trentino-Alto Adige
Il cognome Forti è 193° nella provincia di Forlì-Cesena
Il cognome Forti è nel comune di Genzone (PV)
Stemma
Stemma della famiglia Forti non presenteForti (Pescia)
d'oro alla fascia centrata di rosso, ad un lupo uscente di nero movente dalla fascia
Stemma della famiglia Forti non presenteForti (Arezzo)
d'azzurro a due leoni d'oro linguati di rosso, affrontati e controrampanti alla rovere al naturale terrazzata di verde
Stemma della famiglia Forti non presenteForti (Pescia)
d'oro alla fascia centrata di rosso, cavallo rivoltato uscente di nero movente dalla fascia
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook