Festari - Origine del Cognome

Origine del cognome Festari
Origine
Dovrebbe derivare da un soprannome attribuito al capostipite e originato probabilmente dal termine dialettale cremonese arcaico festàa, "fare festa, smettere di lavorare", forse ad indicare un comportamento festaiolo del capostipite o che lo stesso fosse l'incaricato dell'organizzazione della festa del paese.
Il cognome Festari è tipicamente lombardo, del cremonese.
Festaro è praticamente unico.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 96 famiglie Festari in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Festari in Italia!
Popolarità
Il cognome Festari è 5787° nella regione Lombardia
Il cognome Festari è 535° nella provincia di Cremona
Il cognome Festari è 12° nel comune di Scaldasole (PV)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook