Farusi - Origine del Cognome

Origine del cognome Farusi
Origine
Dovrebbe derivare dal nome francese Faroux oppure potrebbe anche avere origini longobarde e derivare da un soprannome basato sul vocabolo longobardo fara, "clan, villaggio, gruppo famigliare", con il significato quindi di appartenente ad una particolare fara.
Il cognome Farusi è toscano, ha un ceppo a Massa.
 
Presenza
Ci sono circa 15 famiglie Farusi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Farusi in Italia!
Popolarità
Il cognome Farusi è 7461° nella regione Toscana
Il cognome Farusi è 706° nella provincia di Massa-Carrara
Il cognome Farusi è 144° nel comune di Montignoso (MS)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook