Fantini - Origine del Cognome

Origine del cognome Fantini
Origine
Potrebbe derivare dal nome proprio medioevale Fantino (il cui significato è "giovane ragazzo, fanciullo") di cui si hanno tracce già prima del 1000.
Verso la fine del VI secolo infatti a Monreale si trova citato in alcune lettere il Defensor (avvocato) Fantinus.
Si ricorda inoltre San Fantino di Calabria morto verso la fine del IX secolo e Fantino Dandolo vescovo di Padova nel 1400.
Esiste anche la possibilità che derivi da soprannomi o da toponimi anche solo rionali come Campo San Fantino di Venezia.
Tracce della cognomizzazione di Fantini si trovano nel Veneto a Portogruaro nel 1500 con Gastaldo De Fantino (o Fantini).
Il cognome Fantini è tipico di tutto il centro nord.
Presenza
Ci sono circa 3211 famiglie Fantini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Fantini in Italia!
Popolarità
Il cognome Fantini è 27° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Fantini è 26° nella provincia di Forlì-Cesena
Il cognome Fantini è nel comune di Nepi (VT)
Stemma
Stemma della famiglia FantiniFantini (Toscana)
inquartato in decusse d'oro e d'azzurro
Stemma della famiglia FantiniFantini Fantini
d'argento alla punta d'azzurro
Stemma della famiglia FantiniFantini (Firenze)
Bandato d'argento e d'azzurro; con il capo del primo caricato di tre rose del secondo
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook