Falerio - Origine del Cognome

Origine del cognome Falerio
Origine
Potrebbe derivare dalla Gens Faleria oppure dal toponimo Faleria (VT) a sua volta derivati dalla popolazione dei Falisci: "...Arqui si Phaliscam illam à Solino memoratam & Haleso Duce a Phaliscis conditam Phaliscorum gentis caput constituamus, oportet ei quoque Falerium vel Falerios nomen fuisse; Livius enim aliique rerum Romanarum scriptores, qui maximi Camilli res gestas & domitorum ab eo Phaliscorum historiam literis consignarunt, unam principem ejus populi urbem Falerios sive Falerium nominant..:".
Tracce di queste cognominizzazioni si hanno fin dal 1100 con il Vescovo di Venezia: "...fr. Bonifacius Falerius, qui anno 1120 Venetiarum Episcopus electus fui...".
Il cognome Faleri ha un nucleo senese ed uno romano.
Falerio è quasi unico.
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook