Dotti - Origine del Cognome

Origine del cognome Dotti
Origine
Potrebbe derivare dal nome germanico Dotto, o dall'agglutinazione di forme patronimiche o matronimiche in D'- unite al nome germanico Otto, Ottonis, ma è anche possibile che possa derivare da forme ipocoristiche sincopate del nome Andrea.
Il cognome Dotti è tipico di Lombardia ed Emilia.
Dotta ha un ceppo ligure/piemontese, particolarmente concentrato nel cuneese, ma ben presente anche a Torino, e nel savonese, ed un ceppo veneto/friulano
Dot, quasi scomparso, è friulano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1434 famiglie Dotti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Dotti in Italia!
Popolarità
Il cognome Dotti è 286° nella regione Lombardia
Il cognome Dotti è 99° nella provincia di Brescia
Il cognome Dotti è nel comune di Cernobbio (CO)
Stemma
Stemma della famiglia DottiDotti (TOS) (Firenze)
D'oro, al palo-fascia d'azzurro, caricato di sette stelle a otto punte d'oro, due sul semipalo e cinque sulla fascia, accantonato da un sole di... nel cantone destro e da una luna figurata nel cantone sinistro, e accompagnato in punta da un elefante fermo al naturale, gualdrappato di rosso
Stemma della famiglia DottiDotti (TOS) (Firenze)
D'oro, al leone d'azzurro, tenente un ramo d'olivo di verde
Stemma della famiglia DottiDotti (VEN) (Padova)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook