Dianni - Origine del Cognome

Origine del cognome Dianni
Origine
Forma patronimica dove il De-, il D'- ed il Di- sta per "il figlio di", riferito ad un capostipite il cui padre si chiamasse Johannes, contratto ed italianizzato in Ianni (Giovanni).
Tracce di questae cognominizzazioni si trovano anche a Palermo verso la fine del 1200 in un atto di matrimonio dove la sposa è la figlia Francesca di un tale Giacomo de Ianni ed a Teramo, in epoca aragonese, dove in un atto viene citato un Berardo de Ianni.
Il cognome Di Ianni ha un grosso ceppo romano, uno abruzzese, soprattutto nell'aquilano, uno molisano, in particolare nell'iserniese ed uno nel foggiano.
De Ianni è specifico di Benevento.
Deianni è quasi unico.
D'Ianni è unico.
Dianni, rarissimo, ha un piccolo ceppo nel romano ed uno pugliese.
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook