D'Azzi - Origine del Cognome

Origine del cognome D'Azzi
Origine
Forma patronimica dove il D- o il D'- stanno per "il figlio di", riferiti a capostipiti i cui padri si chiamassero Azzo.
Il cognome Dazzi ha un ceppo nel bellunese e nel trevigiano, uno, molto più consistente, in Emilia, ed uno in Toscana a Carrara e nel lucchese e nel vicino spezzino.
D'Azzo, rarissimo, ha un piccolo ceppo a Napoli ed uno nell'agrigentino.
Dazzo, molto raro, è tipicamente siciliano, dell'agrigentino.
D'Azzi è quasi unico.
 
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook