D'Amelio - Origine del Cognome

Origine del cognome D'Amelio
Origine
L'origine del nome potrebbe essere tardo romana. Potrebbe derivare dal nome latino Amelius derivato da Amius nome di origine etrusca, oppure da Amali, nome di una potente famiglia Ostrogota, che significa "vergine dei boschi".
Il cognome Ameglio è tipico del nord ovest.
Amali potrebbe essere veronese.
Amalio è praticamente unico.
Amelotti ha un ceppo nell'alessandrino.
Ameli ha un possibile ceppo marchigiano.
Amelli è quasi unico.
Amegli è unico.
Amelii è abruzzese, del teramano.
D'Amelio ha ceppi importanti in Campania, Abruzzo, Puglia e Basilicata.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 594 famiglie D'Amelio in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome D'Amelio in Italia!
Popolarità
Il cognome D'Amelio è 474° nella regione Basilicata
Il cognome D'Amelio è 229° nella provincia di Avellino
Il cognome D'Amelio è nel comune di Montemilone (PZ)
Stemma
Stemma della famiglia D'Amelio non presenteD'Amelio (BAS PUG) (Bari, Binetto, Lucera) Titolo: patrizi di Bari, Meladugno, e Binetto
di argento a due leoni addossati e coricati sostenenti sul dorso una torre merlata, il tutto al naturale
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook