D'Amato - Origine del Cognome

Origine del cognome D'Amato
Origine
Forma patronimica che deriva dal medioevale Amatus, nome in seguito diventato cognome, dal significato augurale "amato, protetto da Dio". 
Il cognome D'Amato è diffuso in tutto il Sud Italia, in Campania in modo particolare.
Presenza
Ci sono circa 2519 famiglie D'Amato in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome D'Amato in Italia!
Popolarità
Il cognome D'Amato è 169° nella regione Campania
Il cognome D'Amato è 33° nella provincia di Salerno
Il cognome D'Amato è nel comune di Eboli (SA)
Stemma
Stemma della famiglia D'Amato non presenteD'Amato
D'azzurro all'ippogrifo d'oro, armato e lampassato di rosso, col capo d'azzurro caricato da 3 stelle d'oro, sostenuto dalla trangia del medesimo
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook