Cutini - Origine del Cognome

Origine del cognome Cutini
Origine
Potrebbe derivare dal nome del popolo dei Cutini, abitanti anticamente la città sannita di Cutina nell'aquilano, di cui parla Tito Livio nel Libro VIII del suo Ab Urbe Condita: "...refugerent hostes sed iam ne uallo quidem ac fossis freti dilaberentur in oppida, situ urbium moenibusque se defensuri. postremo oppia quoque ui expugnare adortus, primo Cutinam ingenti ardore militum a uolnerum ira quod haud fere quisquam integer proelio excesserat, scalis cepit, deinde Cingiliam. utriusque urbis praedam militibus, quod eos neque portae nec muri hostium arcuerant, concessit...".
Non si può comunque escludere, anche se meno probabile, una derivazione attraverso ipocoristici dalla Gens etrusca Cutu.
Il cognome Cutini è tipico dell'area che comprende le province di Arezzo, Perugia, Macerata ed il Piceno, con un ceppo anche tra romano ed aquilano.
Presenza
Ci sono circa 278 famiglie Cutini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cutini in Italia!
Popolarità
Il cognome Cutini è 1098° nella regione Umbria
Il cognome Cutini è 218° nella provincia di Fermo
Il cognome Cutini è nel comune di Penna San Giovanni (MC)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook