Crameri - Origine del Cognome

Origine del cognome Crameri
Origine
Potrebbe derivare, direttamente o tramite una forma ipocoristica, dal termine germanico kramer, "merciao, bottegaio, mercivendolo", probabilmente a sottolineare l'attività dei capostipiti.
Il cognome Crameri, rarissimo, sembrerebbe della Lombardia nordorientale.
Cramer ha varie presenze sparse in Lombardia, basso Trentino, Veneto, udinese ed a Trieste.
Cramero è unico.
Cramerotti ha un ceppo trentino ed uno nel latinense, probabilmente conseguenza dell'emigrazione triveneta in occasione della bonifica Pontina. Kramer ha presenze sparse qua e là in tutta l'Italia settentrionale.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1 famiglie Crameri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Crameri in Italia!
Popolarità
Il cognome Crameri è 45499° nella regione Lombardia
Il cognome Crameri è 15861° nella provincia di Varese
Il cognome Crameri è 402° nel comune di Porto Ceresio (VA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook