Comini - Origine del Cognome

Origine del cognome Comini
Origine
Dovrebbe derivare dall'aferesi di diminutivi, anche dialettali, del nome Giacomo e Giacoma.
Il cognome Comini è tipicamente lombardo, molto presente nel lecchese e nel bresciano, con un ceppo anche nell'udinese ed a Genova.
Comino è tipicamente piemontese, del torinese e cuneese, con un ceppo anche nell'udinese.
Cominu è decisamente sardo, della provincia di Oristano.
Comin è tipicamente veneto, diffuso soprattutto nel trevisano e veneziano, ma ben presente in tutte le altre province venete, con un ceppo secondario nel romano, frutto dell'emigrazione veneta in occasione della bonifica Pontina.
Comina ha qualche presenza in Sardegna nell'oristanese e nel cagliaritano, in Trentino e nel bellunese, con un ceppo nel pordenonese.
Comis è veneto.
Comisso è tipico dell'udinese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 684 famiglie Comini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Comini in Italia!
Popolarità
Il cognome Comini è 764° nella regione Lombardia
Il cognome Comini è 210° nella provincia di Lecco
Il cognome Comini è nel comune di Roncadelle (BS)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook