Chiari - Origine del Cognome

Origine del cognome Chiari
Origine
Potrebbe derivare dal nome mediovale Claro (luminoso), quelli del Chiaro, o anche da soprannomi generati da toponimi come Chiari (BS) o Chiarone (GR).
Il cognome Chiari ha un ceppo bergamasco, uno parmense ed uno toscano ed umbro.
Chiaro è sparso per la penisola e presenta un ceppo importante nel napoletano ed in Veneto.
Del Chiaro ha un ceppo lucchese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 2798 famiglie Chiari in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Chiari in Italia!
Popolarità
Il cognome Chiari è 305° nella regione Lombardia
Il cognome Chiari è 61° nella provincia di Brescia
Il cognome Chiari è nel comune di PONTIROLO NUOVO (BG)
Stemma
Stemma della famiglia ChiariChiari (LAZ) (Velletri)
d'azzurro, al leone tenente nelle branche anteriori un giglio accompagnato in capo da tre stelle di otto raggi, il tutto d'oro, colla banda di rosso attraversante il leone
Stemma della famiglia ChiariChiari (LAZ) (Cori, Roma) Titolo: nobile romano
d'azzurro al leone al naturale tenente un giglio sormontato da tre stelle (8) (d'oro ?) male ordinate, colla fascia (dello stesso ?) attraversante sul leone
Stemma della famiglia ChiariChiari (LAZ) (Roma)
fascia di oro su - leone rampante al naturale giglio di oro in destra su azzurro - 3 stelle (8 raggi) di oro in alto su azzurro poste 1,2
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook