Cesarini - Origine del Cognome

Origine del cognome Cesarini
Origine
Deriva dal cognomen di una gens latina Caesar (Cesare), col significato di "grande". Acquistò importanza grazie alla fama di Caio Giulio Cesare. Dopo la sua morte Cesare divenne titolo imperiale.
Il cognome Cesarini è proprio della fascia che comprende Marche, Umbria e Lazio.
Presenza
Ci sono circa 1928 famiglie Cesarini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cesarini in Italia!
Popolarità
Il cognome Cesarini è 52° nella regione Umbria
Il cognome Cesarini è 32° nella provincia di Perugia
Il cognome Cesarini è nel comune di PETRELLA SALTO (RI)
Stemma
Stemma della famiglia CesariniCesarini (LAZ) (Roma) Titolo: duca di Civitanova, marchese di Civitalavinia, signore di Collefegato, di Terra di Puglia e di Rocca-Randisi
d'oro alla colonna di azzurro sormontata da un'aquila di nero sinistrata da un orso dello stesso, legato alla colonna con una catena di argento
Stemma della famiglia CesariniCesarini (LAZ) (Roma)
(d'oro, all'orso di nero, legato di nero ad una colonna d'argento; col capo cucito d'oro, caricato da un'aquila spiegata di nero, rostrata, membrata e coronata del campo)
Stemma della famiglia CesariniCesarini (UMB) (Perugia)
d'oro alla colonna d'azzurro, sostenente un'aquila di nero e sinistrata da un orso dello stesso legato alla colonna con una catena d'argento
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook