Cataldo - Origine del Cognome

Origine del cognome Cataldo
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Cataldo (dall'irlandese kathlarm, "prode in battaglia") sostenuto nel Medioevo cristiano dal carisma di San Cataldo.
Del nome si ha traccia ad esempio in un atto di donazione del 686 scritto in Cremona, dove si può leggere: "In nomine domini Dei et beatissimi auctoris nostri Iesu Christi et beate matris eius Marie domine nostre. regnantes gloriosissimis domnis nostris Pertharith et Chuniberth uiri excellentissimi regibus, anno regni eorum decimo sexsto et nono... ...Ego Cataldus indignus primus presbiter ut primerius ut custus Sancte Marie huic cartula donactonis et dotacionis a nobis facta subscripsimus et probaui...".
E' pure possibile una derivazione da toponimi come San Cataldo (CL) o San Cataldo di Bella (PZ) o dal termine longobardo Gastaldo.
Il cognome Cataldo è specifico di tutto il sud, di Campania, Puglia e Sicilia in particolare.
Presenza
Ci sono circa 2202 famiglie Cataldo in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cataldo in Italia!
Popolarità
Il cognome Cataldo è 275° nella regione Puglia
Il cognome Cataldo è 64° nella provincia di Avellino
Il cognome Cataldo è nel comune di Parabita (LE)
Stemma
Stemma della famiglia Cataldo non presenteCataldo (SIC) (Messina)
d’azzurro al leone d’oro, posto tra due stelle dello stesso, una in fascia ed una nella coda
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook