Cassullo - Origine del Cognome

Origine del cognome Cassullo
Origine
Dovrebbe derivare dal termine medioevale cazzuolo o chalçuolo (specie di stampo per la fusione dell'argento e metalli preziosi). Di questo strumento si legge in una ricetta del 1364: "...E poi vi metti questo per dare cholore all'ariento: tolgli sei otavi di vetro pesto e uno otavo d'osso di bue, chotto e pesto, e uno otavo di schalgliuola di ferro di fabro, e lavala bene e mescola insieme e mettine di sopra nel chalçuolo, dove dée istare l'ariento...".
Potrebbe derivare inoltre dalla voce dialettale piemontese casù, che indica il "mestolo".
Il cognome Cazzulo è piemontese, specifico dell'alessandrino, e ligure, del genovese.
Cazzullo, rarissimo, è forse del cuneese.
Cassullo, molto raro, ha un ceppo ligure piemontese ed uno nel molisano.
Cassulo, esclusivamente piemontese, ha un ceppo nell'alessandrino ed a Rivarolo canavese nel torinese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 44 famiglie Cassullo in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cassullo in Italia!
Popolarità
Il cognome Cassullo è 3815° nella regione Molise
Il cognome Cassullo è 1703° nella provincia di Savona
Il cognome Cassullo è nel comune di CHIUSANO D'ASTI (AT)
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook