Capece - Origine del Cognome

Origine del cognome Capece
Origine
Dovrebbe derivare da un'abbreviazione del soprannome capapece.
Tracce di questa cognomizzazione si trovano in Calabria nel 1408, quando la contea di Laureana di Borrello (RC) fu venduta dal re Ladislao a Bernardo Capece.
Il cognome Capece ha un nucleo importante nel potentino ed uno nel napoletano e salernitano nonchè un ceppo nella penisola salentina.
Capeci, rarissimo, sembrerebbe marchigiano.
 
Presenza
Ci sono circa 528 famiglie Capece in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Capece in Italia!
Popolarità
Il cognome Capece è 155° nella regione Basilicata
Il cognome Capece è 92° nella provincia di Potenza
Il cognome Capece è nel comune di Picerno (PZ)
Stemma
Stemma della famiglia Capece non presenteCapece (PUG) (Corsano, Galatina)
di nero al leone di oro coronato del medesimo
Stemma della famiglia Capece non presenteCapece (SIC) (Licata)
troncato d’azzurro e di rosso, al leone d’oro, e la fascia dello stesso attraversante
Stemma della famiglia Capece non presenteCapece (CAM) (Napoletano) Titolo: principe di Monteacuto; duca di Rodi; marchese di Bugnaturo, Pontelatrone, Rofrano; barone di Siano, Roccagloriosa
di nero al leone d'oro coronato dello stesso e lampassato di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook