Canteri - Origine del Cognome

Origine del cognome Canteri
Origine
Dovrebbe derivare dal termine latino canterius, "filare di viti", forse ad indicare il mestiere del vignaiuolo oppure da un soprannome originato dal termine cantherius, di origine barbarica, dal termine illirico catar, "mulo", che indicava anche in epoca medioevale il cavallo da tiro o da soma, utilizzato per descrivere il mestiere del capostipite o sue caratteristiche fisiche.
Un'ulteriore ipotesi lo lega al nome di una contrada, Cantero, sita nelle prealpi venete alle spalle di Verona, nella zona denominata Lessinia.
Il cognome Canteri è veneto, tipico del veronese.
Presenza
Ci sono circa 143 famiglie Canteri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Canteri in Italia!
Popolarità
Il cognome Canteri è 2050° nella regione Veneto
Il cognome Canteri è 298° nella provincia di Verona
Il cognome Canteri è nel comune di Roverè Veronese (VR)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook