Cantelmo - Origine del Cognome

Origine del cognome Cantelmo
Origine
Potrebbe derivare dal cognome normanno Kantelm (i Cantelmo arrivarono in Italia dalla Francia, forse dalla Provenza, al seguito di Carlo I d'Angiò, questi conferì nel 1269 a Giacomo Cantelmo privilegi feudali con un vasto territorio in Abruzzo e nel frusinate, nel 1284 questi venne nominato Giustiziere d'Abruzzo da Carlo II.
Il cognome Cantelmi ha un ceppo nell'aquilano, con presenze nel teatino ed a Roma, ed un ceppo nel salernitano.
Cantelmo ha un ceppo a Roma, in Campania a Napoli, nell'avellinese, nel casertano e nel salernitano.
 
Varianti
Stemma
Stemma della famiglia CantelmoCantelmo (CAM MOL) (Napoli, Bagnoli del Trigno, Busso, Monteverde, Mirabello Sannitico, Petrella Tifernina, Sepino, Acquaviva d'Isernia, Belmonte del Sannio, Capracotta, Castelverrino, Cerro al Volturno, Duronia, Macchiagodena, Montenero Valcocchiara, Pescopennataro, Pettoranello di Molise, Pietrabbondante, Sant'Angelo del pesco, Vastogirardi, Acquaviva Collecroce, Campomarino, Castelmauro, Montefalcone del Sannio, Montemitro, Montenero di Bisaccia, Mottone del Sannio, Castiglione di Morrone del Sannio, Roccavivara)
D'oro, al leone di rosso attraversato da un lambello di tre pendenti d'azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook