Buonarroti - Origine del Cognome

Origine del cognome Buonarroti
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Bonarrota (composto da buona e rota, "ruota") con il significato augurale di "buona aggiunta al nucleo familiare".
Si ricorda con questo cognome il sommo pittore, poeta e scultore Michelangelo Buonarroti (1475-1564).
Il cognome Bonarota sembrerebbe specifico di Formello (RM).
Buonarota è tipico di Foggia.
Bonaroti e Bonarroti sono estremamente rari.
Buonarrota, unico, si riscontra soltanto a Loreto Aprutino (PE).
Buonaroti, rarissimo, è un errore di trascrizione di Buonarroti, che, anch'esso molto raro, sembra avere due ceppi, uno nel fiorentino e uno fra il trapanese e il ragusano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 19 famiglie Buonarroti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Buonarroti in Italia!
Popolarità
Il cognome Buonarroti è 9193° nella regione Sicilia
Il cognome Buonarroti è 1553° nella provincia di Ragusa
Il cognome Buonarroti è 196° nel comune di Calatafimi Segesta (TP)
Stemma
Stemma della famiglia BuonarrotiBuonarroti (TOS) (Firenze)
d'azzurro a due cotisse d'oro, e il capo d'Angiò cucito, abbassato sotto un altro capo d'oro, caricato di una palla d'azzurro marcata di un giglio d'oro in mezzo alle lettere L. X. per concessione di Leone X
Stemma della famiglia Buonarroti non presenteBuonarroti (TOS) (Firenze)
d'azzurro a due cotisse di rosso, e il capo d'Angiò cucito, abbassato sotto un altro capo d'oro, caricato di una palla d'azzurro marcata di un giglio d'oro in mezzo alle lettere L. X. per concessione di Leone X
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook