Brancacci - Origine del Cognome

Origine del cognome Brancacci
Origine
Potrebbe derivare da modificazioni del nome medioevale Branco (di possibili origini portoghesi oppure potrebbe essere una corruzione del nome Pancrazio, latino Pancratius.
Tracce di queste cognominizzazioni si trovano ad esempio nel 1294 quando Celestino V consacra cardinale Landulfus Brancaccius di illustre famiglia napoletana.
Il cognome Brancaccio ha un nucleo romano, uno campano tra casertano, napoletano e salernitano ed ha un ceppo anche nel barese.
Brancacci è molto raro.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 26 famiglie Brancacci in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Brancacci in Italia!
Popolarità
Il cognome Brancacci è 4489° nella regione Molise
Il cognome Brancacci è 760° nella provincia di Caltanissetta
Il cognome Brancacci è 58° nel comune di Monastero di Vasco (CN)
Stemma
Stemma della famiglia BrancacciBrancacci (LAZ) (Roma)
d'azzurro al palo d'oro caricato da tre aquilette di nero accostato da sei branche di leone moventi dai fianchi dello scudo. Bordura inchiavata di rosso e d'argento
Stemma della famiglia Brancacci non presenteBrancacci (TOS) (Firenze, Prato)
D'oro, alla banda di rosso, accostata da due branche di leone dello stesso poste nel senso della pezza
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook