Botto - Origine del Cognome

Origine del cognome Botto
Origine
Potrebbe derivare da un soprannome legato al mestiere di riparatore o venditore di botti oppure dal nome medioevale Bottus di cui ad esempio si hanno tracce nel Codice Diplomatico della Lombardia medievale, dove, in un atto del 1169 si legge: "...Albertum qui dicitur de Rivolta et Bottum qui dicitur Salinarius de Meleniano, nominative de ponte de Meleniano edificato supra flumen Lambri et de omnibus rebus territoriis et buschis...". 
Tracce di questa cognomizzazione si trovano ad esempio ad Ardesio (BG) nel 1500 con il notaio Agostino Botto di Giovan Antonio di Ardesio e a Milano nel 1502 con Bergonzio Bottus uno dei conduttori delle entrate dello stato di Milano.
Il cognome Botto è specifico di Piemonte e Liguria.
Presenza
Ci sono circa 1097 famiglie Botto in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Botto in Italia!
Popolarità
Il cognome Botto è 83° nella regione Piemonte
Il cognome Botto è 38° nella provincia di Biella
Il cognome Botto è nel comune di Moneglia (GE)
Stemma
Stemma della famiglia BottoBotto (LIG) (Liguria)
(d'argento, a tre bande d'azzurro, col capo dello stesso, caricato da un giglio d'oro, accompagnato da tre rotelel di sperone (8) forate dello stesso)
Stemma della famiglia BottoBotto (LAZ LOM) (Milano, Roma)
bandato di azzurro e d'argento, al capo d'oro caricato da un giglio di azzurro accostato da due rose di rosso
Stemma della famiglia Botto non presenteBotto (LIG) (Genova)
bandato d'azzurro e d'argento; al capo d'oro ad un giglio d'azzurro caricato di due rose di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook