Borgato - Origine del Cognome

Origine del cognome Borgato
Origine
Dovrebbe derivare da forme semipatronimiche derivate, direttamente o tramite ipocoristici, dal termine borgo, "villaggio rurale", originato dal celtico borg, "luogo fortificato, paese", stanti ad indicare famiglie originarie del borgo o di figli del borgo.
Il cognome Borgatti è diffuso in Emilia, soprattutto nel bolognese e nel ferrarese.
Borga presenta un ceppo piemontese, tra torinese e cuneese, ed uno veneto, nel vicentino in particolare.
Borgato è decisamente veneto del veneziano e del rovigoto e soprattutto del padovano.
Borgatto sembrerebbe unico ed è probabilmente dovuto ad errori di trascrizione del precedente.
Borgatelli, rarissimo, sembrerebbe dell'area tra vercellese, alessandrino e pavese.
Borgatello ha qualche presenza nel vercellese ed un piccolo ceppo nel padovano ed uno ancora più piccolo in Alto Adige.
Borgati è rarissimo.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 555 famiglie Borgato in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Borgato in Italia!
Popolarità
Il cognome Borgato è 384° nella regione Veneto
Il cognome Borgato è 95° nella provincia di Rovigo
Il cognome Borgato è nel comune di Saonara (PD)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook