Bertasi - Origine del Cognome

Origine del cognome Bertasi
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite un ipocoristico,  da una latinizzazione del nome germanico Berhtwald, composto dai termini berhta, "luce, brillante, splendente", con l'aggiunta del termine  wald, "governo", con il significato di "chi governa in modo illuminato".
Il cognome Bertasi ha un ceppo nel milanese, uno tra bresciano, mantovano e veronese, ed uno tra rovigoto e ferrarese.
Bertasini è specifico del veronese.
Bertaso è anch'esso del veronese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 308 famiglie Bertasi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bertasi in Italia!
Popolarità
Il cognome Bertasi è 1869° nella regione Veneto
Il cognome Bertasi è 308° nella provincia di Rovigo
Il cognome Bertasi è nel comune di Stienta (RO)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook