Belella - Origine del Cognome

Origine del cognome Belella
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale Belella, Belellus, probabilmente portato dai capostipiti, nomi di cui si ha un esempio d'uso in un documento della Cancelleria Veneziana risalente al 1345: "..et bono nostrorum, super eis ponant suum consilium in scriptis cum quo erimus hic et fiet sicut videbitur et quilibet possit ponere partem et habeant terminum expediendi se per totum mensem presentem, et si ante fuerint expediti detur eis consilium et vocetur sub pena soldorum X. Electi sapientes: ser Belellus Venerio, ser Marcus Dandulo Sancte Agnetis, ser Nicolletus Zeno quondam ser Blaxii." e in questo del 1333: "..Johannis Grisostomi, nomine ipsius Commissarie, cum Belella olim filiâ et similiter nominatâ commissariâ dicti Marci Paulo de duabus proprietatibus terrarum et casis copertis et discopertis positis in dicto confinio..".
Il cognome Belelli ha un ceppo marchigiano nell'anconetano e nel maceratese ed uno romano.
Belella è tipicamente laziale, del viterbese e di Roma.
Belello è praticamente unico.
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook