Baudi - Origine del Cognome

Origine del cognome Baudi
Origine
Deriva, direttamente o tramite accrescitivi o forme ipocoristiche, dal nome medioevale di origine germanica Baudus o dall'aferesi di nomi composti con bald (baldo, coraggioso), come Ubaldo, Teobaldo ecc.
Tracce di queste cognominizzazioni si trovano già in una pergamena del 1110: "...ipse post eum habuit, videlicet in hospite, in terris, in vineis, in paagio, in roagio, excepto feodo molendini quem Radulphus Baudus tenebat de eo...".
Il cognome Baudi è del nord Italia.
Baudin è tipico della Valle D'Aosta.
Baudini è distribuito in Lombardia.
Baudino in Piemonte.
Baudo in Piemonte ed in Sicilia.
Baudone è specifico di Sarzana (SP).
Baudoni è rarissimo.
Bauduin, molto raro, è presente in Campania e Lazio.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 36 famiglie Baudi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Baudi in Italia!
Popolarità
Il cognome Baudi è 7852° nella regione Calabria
Il cognome Baudi è 2306° nella provincia di Catanzaro
Il cognome Baudi è 43° nel comune di Cercenasco (TO)
Stemma
Stemma della famiglia Baudi non presenteBaudi (PIE) (Vigone, Torino, Alessandria) Titolo: conte di Calvignano, Selve, Vesme; barone di Belriparo; signore di Vesme; consignore di Lanerio
d'azzurro, al compasso d'oro aperto; col capo di rosso, cucito, carico di tre conchiglie d'oro, ordinate in fascia
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook