Barberi - Origine del Cognome

Origine del cognome Barberi
Origine
Dovrebbe derivare da un soprannome legato alla professione del barbiere.
Il cognome Barberi è presente nelle regioni centrali e anche in Sicilia.
Barberio è soprattutto calabrese, pugliese e campano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 850 famiglie Barberi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Barberi in Italia!
Popolarità
Il cognome Barberi è 667° nella regione Trentino-Alto Adige
Il cognome Barberi è 163° nella provincia di Novara
Il cognome Barberi è nel comune di Forte dei Marmi (LU)
Stemma
Stemma della famiglia BarberiBarberi (LAZ) (Roma)
(d'azzurro, al cavallo rivolto di ..., caricato di due stelle (8) di ..., galoppante su una campagna di verde)
Stemma della famiglia BarberiBarberi (EMI) (Modena)
3 vette rocciose uscenti dalla punta al naturale su azzurro - 3 fiamme di rosso in alto su azzurro - Pegaso (cavallo alato) di argento su azzurro in capo - trangla di nero
Stemma della famiglia BarberiBarberi (PIE) (Moretta, Villafranca Piemonte) Titolo: conte di Branzola
D'oro, alla pianta di verbena di tre rami di verde, fiorita di tre pezzi di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook