Audero - Origine del Cognome

Origine del cognome Audero
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale germanico Audherius, a sua volta derivato dall'unione dei termimi germanici audha (potere, ricchezza) ed hari (esercito), con il senso di "il più potente in battaglia".
Si ricorda con questo nome un Auderius vescovo di Cremona nel IV secolo.
Il cognome Audero è tipicamente piemontese, del cuneese e del torinese.
Auderi, quasi unico, è settentrionale.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 82 famiglie Audero in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Audero in Italia!
Popolarità
Il cognome Audero è 2584° nella regione Piemonte
Il cognome Audero è 925° nella provincia di Cuneo
Il cognome Audero è nel comune di Casalgrasso (CN)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook