Anselmo - Origine del Cognome

Origine del cognome Anselmo
Origine
Dovrebbe derivare dal nome longobardo composto dai termini ans, "divinità" ed helm, "elmo", con il significato quindi di "elmo divino, elmo sacro o difensore di Dio".
Nel 500 si trova la latinizzazione Anshelmus italianizzato poi in Anselmo.
Il cognome Anselmo ha un grosso nucleo piemontese, uno ligure, soprattutto nel genovese e nello spezzino, ha un ceppo nel salernitano, uno nel cosentino ed uno siciliano tra trapanese e palermitano.
Presenza
Ci sono circa 961 famiglie Anselmo in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Anselmo in Italia!
Popolarità
Il cognome Anselmo è 222° nella regione Liguria
Il cognome Anselmo è 134° nella provincia di Savona
Il cognome Anselmo è nel comune di Pavone Canavese (TO)
Stemma
Stemma della famiglia Anselmo non presenteAnselmo (SIC) (Sicilia)
d’oro, al castello a tre torri di verde, aperto o finestrato di nero, cimato da un gallo del suo colore
Stemma della famiglia Anselmo non presenteAnselmo (SIC) (Sicilia)
d’oro con un castello sormontato da tre torri di verde
Stemma della famiglia Anselmo non presenteAnselmo (VEN) (Venezia)
(troncato di rosso e d'argento, al leone attraversante dall'uno all'altro, tenente con la branca anteriore destra una bandierina d'argento caricata di una testa di moro)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook