Anastasio - Origine del Cognome

Origine del cognome Anastasio
Origine
Potrebbe derivare dal nome tardo latino di tradizione cristiana Anastasius o dal nome greco bizantino Anastasios (significa "resurrezione"), nomi di cui si ha un esempio co Paolo Diacono nel suo Historiae Langobardorum: "...Hic Anastasius litteras Constantino papae Romam per Scolasticum patricium et exarcum Italiae direxit...", ma è pure possibile che in qualche caso derivi da un toponimo come ad esempio Motta S. Anastasia (CT), Sant'Anastasia (NA), Sant'Anastasio (LU) o Valle Sant'Anastasio (PU).
Il cognome Anastasio è specifico del napoletano e salernitano.
Presenza
Ci sono circa 850 famiglie Anastasio in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Anastasio in Italia!
Popolarità
Il cognome Anastasio è 682° nella regione Campania
Il cognome Anastasio è 377° nella provincia di Salerno
Il cognome Anastasio è nel comune di Conca dei Marini (SA)
Stemma
Stemma della famiglia AnastasioAnastasio (VEN) (Veneto)
(di rosso, alla banda d'azzurro accostata da 6 stelle a otto raggi d'argento ordinate in due bande ai fianchi della pezza)
Stemma della famiglia AnastasioAnastasio (VEN) (Veneto)
(di rosso, alla banda d'azzurro caricata di tre palle d'argento)
Stemma della famiglia AnastasioAnastasio (VEN) (Veneto)
(d'argento, allo scaglione d'azzurro)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook