Alessandri - Origine del Cognome

Origine del cognome Alessandri
Origine
Deriva dal nome Alessandro che ha origini asiatiche e significa "protettore degli uomini".
I primi cognomi risalgono al periodo rinascimentale e la loro diffusione è normalmente distribuita in tutto il territorio italiano.
Il cognome Alessandri è maggiormente diffuso nel centro Italia.
Alessandra è siciliano.
Alessandrella, molto raro, è del napoletano.
Alessandrello sembrerebbe tipicamente siciliano del ragusano.
Alessandretti è specifico di Assisi nel perugino.
Alessandrin, piuttosto raro , è del veneziano.
Alessandrina è quasi unico.
Alessandrino ha piccolissimi ceppi in Campania, in Puglia ed in Sicilia.
Alessandris, estremamente raro, è specifico dell'udinese.
Alessandrucci, rarissimo, è del viterbese.
Sandretti è del nord Italia.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1987 famiglie Alessandri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Alessandri in Italia!
Popolarità
Il cognome Alessandri è 493° nella regione Lazio
Il cognome Alessandri è 143° nella provincia di Forli'-Cesena
Il cognome Alessandri è nel comune di LIVO (CO)
Stemma
Stemma della famiglia AlessandriAlessandri (LOM) (Bergamo, Argentina) Titoli: Nobile (di Bergamo), Conte di Ceplecischis e terre annesse
di azzurro al leone d'oro linguato di rosso, attraversato da una banda listata sopra di rosso, sotto d'oro
Stemma della famiglia AlessandriAlessandri (LAZ) (Roma)
d'azzurro alle due aquile d'argento accostate e mirantesi, coronate d'oro, poggianti con gli artigli su due rami di quercia decussati
Stemma della famiglia AlessandriAlessandri (PIE) (Fossano)
Bandato d'argento e di rosso
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook