Stemma della Famiglia Vergara

Stemmi della famiglia VERGARA
Stemma della famiglia Vergara non presente

Famiglia Vergara (SIC) (Palermo) Titolo: duca di Craco, marchese di Comignano, marchese di Savochetta / nobile dei duchi di Craco, dei marchesi di Comignano, dei marchesi di Savochetta

troncato: 1° di rosso al castello di tre torri d’argento merlato, aperto e finestrato di nero, nel 2° partito a destra di azzurro al leone d’oro, a sinistra fasciato cuneato di rosso d’oro, caricato di un’aquila bicipite di nero, coronata dello stesso sulle due teste e attraversante sulla partizione

castello a 3 torri di argento merlato finestrato e aperto di nero su rosso - aquila bicipite di nero coronata su ambo le teste di oro sul semipartito di azzurro e di - fasciato dentellato di rosso e di oro (nella seconda troncatura) - su leone rampante di oro sull'azzurro

troncato: al primo di rosso, al castello di tre torri d’argento; al secondo partito: a destra d’azzurro, al leone d’oro, a sinistra cimato di rosso e d’oro, colla fascia d’oro caricata da un’aquila bicipite di nero coronata nelle due teste dello stesso; essa fascia attraversante sulla partizione

diviso; nel 1° di rosso, con un castello d'argento torricellato di tre pezzi chiuso e finestrato di nero (per Vergara); nel 2° d'azzurro, con un leone d'oro, partito con quattro grembi di rosso e d'oro, il tutto sormontato dal capo dell'impero

spaccato semipartito: al 1° di rosso al castello di tre torri d' argento; al 2° d' azzurro al leone d' oro; al 3° inchiavato di rosso e d'oro, ed una fascia d'oro caricata di un'aquila bicipite di nero, le teste coronate dello stesso, attraversante sulla partizione

aquila bicipite coronata su ambo le teste di nero su fascia di oro su troncato e semipartito di rosso di azzurro e fasciato dentato di rosso e di oro - castello (3torri) di argento su rosso aperto e finestrato del campo uscente dalla fascia - leone rampante di oro su azzurro

CERCA ALTRI STEMMI

Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo Stemmi e blasonature con licenza Creative Commons (leggi il disclaimer)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook