Stemma della Famiglia Guasco

Stemmi della famiglia GUASCO
Stemma della famiglia Guasco non presente

Famiglia Guasco (PIE) (Alessandria) Titolo: principi del SRI; marchesi di Castellazzo, Castelletto d'Erro, Francavilla, Serralunga di Crea, Solero; conti di Frascaro, Gavi, Pavone; signori di Aimonetta, Alice Belcolle, Bellusco, Belmonte, Bisio, Bistagno, Castagnole, Cavatore, Conzano, Crea, Fiaccone, Fresonara, Grognardo, Montiglio, Morsasco, Orsara, Parasacco, Parodi, Pietra Marazzi, Piola, Piovera, Predosa, Rocchetta Tanaro, S. Michele, Sartirana, Sezzè, Spigno, Tagliolo, Tiglieto, Voltaggio; consignori di Cairo, Carcare, Ceva, Colcavagno, Felizzano, Gottasecca, Rivarone, Rosignano, S. Salvatore, Sessame

Inquartato, al 1° e 4° di rosso, a due zampe di leone, d’oro, strappate, affrontate, poste in fascia, tenenti un anello d’oro, con il diamante, sormontato da un breve svolazzante scritto del Motto C’EST MON DESIR; al 2° e 3° trinciato dentato d’oro e d’azzurro; sul tutto di rosso, alla basilica pontificia, d'azzurro, attraversante con due chiavi, d’oro e d'argento, addossate decussate, con l’ingegno in basso

Inquartato, al 1° e 4° di rosso, a due zampe di leone, d’oro, strappate, affrontate, poste in fascia, tenenti un anello d’oro, con il diamante; al 2° e 3° trinciato dentato d’oro e d’azzurro; sul tutto di rosso, alla basilica pontificia, d'azzurro, attraversante con due chiavi, d’oro e d'argento, addossate decussate, con l’ingegno in basso

Tagliato dentato d’oro e d’azzurro

Trinciato dentato d’oro e d’azzurro

Semitroncato partito, al 1°, a) di rosso, a due zampe di leone, d’oro, strappate, affrontate, poste in fascia, tenenti un anello d’oro, con il diamante, sormontato da un breve svolazzante scritto del Motto C’EST MON DESIR, b) trinciato dentato d’oro e d’azzurro, al 2° d'argento, alla vite di verde, accollata alla colonna al naturale, coronata

Stemma della famiglia Guasco

Famiglia Guasco (LAZ PIE) (Roma, Torino, Francavilla, Bisio Murisengo)

gonfalone di oro e di rosso 2 chiavi incrociate di oro e di argento e legate su scudetto ovale di rosso su - 2 zampe di leone recise afferranti anello tutto di oro gemmato al naturale su rosso - trinciato seghettato di oro e di azzurro

Stemma della famiglia Guasco non presente

Famiglia Guasco (PIE) (Torino ?) Titolo: signori di Altessano Superiore; consignori di Altessano, Borgaro, Cambiano, Cervere, Chieri, Villarbasse

Fasciato d'azzurro e d'argento

D'argento, a tre fasce d'azzurro

Inquartato, al 1° e 4° d'argento, alla colonna di rosso, accollata da una vite al naturale (Vignola di Asti), al 2° e 3° d'oro al leone di nero, armato e linguato di rosso, con la banda del secondo attraversante (Canalis), sul tutto, fasciato d'azzurro e d'argento

CERCA ALTRI STEMMI

Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo Stemmi e blasonature con licenza Creative Commons (leggi il disclaimer)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook