Zirilli - Origine del Cognome

Origine del cognome Zirilli
Origine
Dovrebbe derivare, con l'aggiunta di una In- epentetica, da ipocoristici di soprannomi dialettali originati dal vocabolo greco xeros che significa "arido, secco, asciutto", forse ad indicare una particolarità della zona di provenienza o abitazione dei capostipiti, o anche una particolarità fisiche come l'eccessiva magrezza degli stessi.
Secondo un'ulteriore ipotesi In sta per "matrimonio con" Zirilli.
Il cognome Inzerillo è specifico di Palermo, con un ceppo anche nel trapanese.
Inzerilli, abbastanza raro, è del catanese.
Inzirilli, quasi unico, parrebbe del catanese.
Inzirillo, abbastanza raro, è siciliano, con un ceppo nel trapanese e nel palermitano ed uno nel catanese.
Zerilli è tipicamente siciliano, ha un grosso ceppo nel trapanese.
Zerillo ha un ceppo nel beneventano ed uno nel trapanese.
Zirilli, decisamente più raro, è tipico del messinese e del reggino.
Zirillo, rarissimo, sembrerebbe del reggino.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 102 famiglie Zirilli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Zirilli in Italia!
Popolarità
Il cognome Zirilli è 2935° nella regione Calabria
Il cognome Zirilli è 985° nella provincia di Reggio Calabria
Il cognome Zirilli è 29° nel comune di Caraffa del Bianco (RC)
Stemma
Stemma della famiglia Zirilli non presenteZirilli (SIC) (Sicilia)
troncato nel primo d’azzurro, al braccio destro di carnagione, impugnante una lancia al naturale in sbarra combattente il leone rivolto d’oro; nel secondo d’azzurro, a tre fasce cucite di rosso
Stemma della famiglia Zirilli non presenteZirilli (SIC) (Sicilia)
Diviso; al 1° d'azzurro, col braccio destro di carnagione, impugnante una lancia d'argento e combattente un leone rivolto d'oro; nel 2° d'azzurro, con tre fasce cucite di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook