Zipari - Origine del Cognome

Origine del cognome Zipari
Origine
Potrebbe derivare dal nome grecanico Ziparo, un'alterazione del termine tziparos, originato dal nome mitologico greco Kyparissos o cyparissus, "cipresso".
Dell'uso di questo nome si ha un esempio in un atto del 1200 in Sardegna nel Condaghe di Santa Maria di Bonarcado: "Ego Gregorius, priore de Bonarcadu, partivi cun iudice de Gallulu. Coiuvedi Goantine Mameli, serbu de sancta Maria de Bonarcadu, cun Maria de Lee, ancilla de iudice de Gallul; fegerun ·II· fiios: Zipari et Justa. Clesia levait a Zipari et iudice levait a Justa. Testes: Nigola de Pane, Comida Pira, Goantine de Porta armentariu dessu archipiscobu." (Spartii con il giudice di Gallura. Costantino Mameli, servo di Santa Maria di Bonarcado, era sposato con Maria de Lee, serva del giudice di Gallura; fecero due figli: Zipari e Giusta. La chiesa prese Zipari e il giudice prese Giusta. Testimoni: Nicola de Pani, Comita Pira, Costantino de Porta amministratore dell'arcivescovo.).
Il cognome Ziparo è calabrese, specifico del catanzarese.
Zipari, quasi unico, è anch'esso del catanzarese.
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook