Zamberlin - Origine del Cognome

Origine del cognome Zamberlin
Origine
Dovrebbe derivare, attraverso alterazioni, dal nome medioevale Zamberla, citato ad esempio in un atto del 4 dicembre 1219 a Bergamo, con il quale un certo Zamberla della Pusterla riceve in locazione perpetua una vigna di proprietà del Monastero bergamasco di Astino, ma è pure possibile una derivazione da un soprannome originato dal termine veneto arcaico zamberlo (lunga e larga veste di panno pesante), forse a caratterizzare il capostipite come un uomo freddoloso. Si ipotizza inoltre una derivazione dal termine dialettale per "ciambellano".
Il cognome Zamberlan ha un piccolo ceppo secondario nel mantovano, ma la zona d'origine è il Veneto, dove è molto diffuso soprattutto nel vicentino, nel trevisano e nel veneziano.
Zamberli, praticamente unico, è probabilmente il frutto di un'errata registrazione di Zamberlin, che, come Zamberlini, sembrerebbe essere unico, e parrebbe triestino.
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook