Velli - Origine del Cognome

Origine del cognome Velli
Origine
Dovrebbe derivare da forme aferetiche di ipocoristici di nomi come Iacovo (Iacopo), da Iacovello a Vello.
Il cognome Velli ha un piccolo ceppo nell'avellinese ed uno nel Lazio, tra Roma ed il frusinate.
Vello ha un ceppo nel Veneto orientale ed in Friuli, con massima concentrazione a Lentiai (BL), ed un ceppo nel napoletano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 117 famiglie Velli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Velli in Italia!
Popolarità
Il cognome Velli è 5160° nella regione Sardegna
Il cognome Velli è 1478° nella provincia di Sassari
Il cognome Velli è nel comune di Torre de' Picenardi (CR)
Stemma
Stemma della famiglia VelliVelli (LAZ) (Velletri)
d'argento, a tre pali di rosso; al capo d'azzurro caricato da una cometa d'argento fra due stelle di otto raggi di rosso
Stemma della famiglia VelliVelli (LAZ) (Velletri)
Interzato in fascia: il 1° di rosso al leone illeopardito d'oro, passante sulla partizione; il 2° d'azzurro al leone illeopardito del secondo, passante sulla partizione; il 3° dello stesso pieno
Stemma della famiglia Velli non presenteVelli (LAZ) (Roma)
d'argento, all'aquila dello stesso, rostrata di rosso, le ali e la coda caricate di burelle nebulose d'azzurro, accompagnata in capo da tre gigli d'oro, posti fra quattro pendenti di un lambello di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook