Vecellio - Origine del Cognome

Origine del cognome Vecellio
Origine
Potrebbe derivare dal personale germanico Wizelo o dal cognomen latino Vecellius o Vegellius di cui si ha un esempio in questa lapide romana di epoca imperiale: "P(ublio) Vegellio P(ubli) f(ilio) Pub(lilia) Primo, / eq(uiti) R(omano), II vir(o), q(uaestori) al[i]m(entorum), cur(atori) pec(uniae) / annon(ariae), q(uaestori) aerar(ii) arcae pu/b(licae), cur(atori) r(ei) p(ublicae) Trebanorum ex/semplis munif[ic]entiae sua/e optime merent[i], collegius (sic) i/uvenum patrono dignissimo / ob renovatam (sic) ab eo lusus (sic) iuve/num, quod vetustate temporum / fuerat obliteratum, ob quam hon/oris huius oblationem die nata/lis sui eidem collegio, V kal(endas) Oct(obres)".
Il cognome Vecellio sembrerebbe tipico del Cadore.
Vecelli, molto raro, parrebbe del vicentino.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 158 famiglie Vecellio in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Vecellio in Italia!
Popolarità
Il cognome Vecellio è 2134° nella regione Veneto
Il cognome Vecellio è 62° nella provincia di Belluno
Il cognome Vecellio è nel comune di Auronzo di Cadore (BL)
Stemma
Stemma della famiglia VecellioVecellio (VEN) (Pieve di Cadore)
Troncato : nel 1° d'oro all'aquila bicipite spiegata di nero ; nel 2° d'argento allo scaglione di nero; con una fascia di nero attraversante sulla partizione
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook