Vasco - Origine del Cognome

Origine del cognome Vasco
Origine
Potrebbe derivare dal nome rinascimentale Vasco (Vasco de Gama navigatore portoghese), sia dal termine etnico vasco (basco, delle regioni basche).
Il cognome Vasconi ha un nucleo tra varesotto e milanese ed uno nel grossetano.
Basco presenta un ceppo campano, tra la provincia di Caserta e quella di Napoli.
Blasco è siciliano, delle province di Enna, Catania e Palermo.
Vasco è presente soprattutto in Sicilia, Puglia e Piemonte.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 253 famiglie Vasco in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Vasco in Italia!
Popolarità
Il cognome Vasco è 2513° nella regione Puglia
Il cognome Vasco è 766° nella provincia di Ragusa
Il cognome Vasco è 10° nel comune di Naro (AG)
Stemma
Stemma della famiglia Vasco non presenteVasco (PIE) (Mondovì) Titolo: conti di Bastia e Carassone; signori di Torre Bormida, Vasco; consignori di Castellino Tanaro, Ceva, Monastero, Morozzo, Niella, Ruffia, S. Albano, S. Michele, Torre Mondovì
Di rosso, alla banda d'oro, accostata da due filetti, d'argento
Stemma della famiglia Vasco non presenteVasco (PIE) (Chieri) Titolo: consignori di Bonavalle
Tagliato, scalinato, d'azzurro e d'oro
Stemma della famiglia Vasco non presenteVasco (PIE) (Torino ?) Titolo: signori di Altessano Superiore; consignori di Altessano, Borgaro, Cambiano, Cervere, Chieri, Villarbasse
Fasciato d'azzurro e d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook