Traversari - Origine del Cognome

Origine del cognome Traversari
Origine
Dovrebbe derivare dal termine medioevale francese traversain, elemento o trave di legno che attraversa qualcosa, ad esempio la trave a vista di supporto di un tetto, o dal suo equivalente latino medioevale traversanus, forse ad indicare la forza fisica del capostipite oppure perchè "tarchiato" o "strabico".
Il cognome Traversari è toscano, della provincia di Pistoia in particolare.
Traversani è quasi scomparso.
Traversaro è tipico del genovese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 230 famiglie Traversari in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Traversari in Italia!
Popolarità
Il cognome Traversari è 1671° nella regione Toscana
Il cognome Traversari è 247° nella provincia di Pistoia
Il cognome Traversari è nel comune di Marliana (PT)
Stemma
Stemma della famiglia TraversariTraversari Traversari
d'azzurro, al pino di verde, fruttifero d'oro, il tronco caricato di tre fasce d'argento
Stemma della famiglia TraversariTraversari Traversari
d'azzurro, a sei burelle d'argento
Stemma della famiglia TraversariTraversari Traversari
d'azzurro, alla croce decussata d'argento, caricata di quattro fiamme ardenti di rosso volte verso il centro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook