Toso - Origine del Cognome

Origine del cognome Toso
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite ipocoristici, dal vocabolo dialettale toso, "ragazzo", a sua volta derivato dal latino tonsus, "tagliato, rasato", legato alla consuetudine di tagliare i capelli dei ragazzi molto corti. In alcuni casi potrebbe anche derivare da un toponimo oppure dal termine arcaico tosello, "baldacchino", forse ad indicare nel capostipite una persona particolarmente tronfia.
Traccia di questo cognome si trova nel senese nel 1200 con un certo Ugolinus de Toso de Montemasso.
Il cognome Toso è diffuso in tutto il nord Italia con maggiore concentrazione in Veneto. 
Presenza
Ci sono circa 1604 famiglie Toso in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Toso in Italia!
Popolarità
Il cognome Toso è 75° nella regione Friuli-Venezia Giulia
Il cognome Toso è 35° nella provincia di Gorizia
Il cognome Toso è nel comune di Mongrando (BI)
Stemma
Stemma della famiglia Toso non presenteToso (PIE) (Scandeluzza) Titolo: consignori di Scandeluzza
D’argento, allo scaglione d'azzurro, accompagnato in capo da tre gigli (stelle?), dello stesso, male ordinate, e in punta da una testa di uomo, pelata, posta di profilo, al naturale
Stemma della famiglia Toso non presenteToso (LIG) (Genova)
Spaccato: nel 1° d'oro, all'aquila di nero, coronata dello stesso; nel 2° di verde allo sgabello d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook