Torelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Torelli
Origine
Dovrebbe derivare dall'aferesi di diminutivi di nomi come Salvatore, Vittore, Nestore, Ristoro o Astore o anche derivare da toponimi quali Masi Torello (FE), Torello di Melizzano (BN), Torelli di Mercogliano (AV), Torella del Sannio (CB), ecc..
Il nome Torello lo si trova anche citato nel Decamerone di Boccaccio.
Il cognome Torelli è diffuso in tutta l'Italia peninsulare.
Tore è sardo.
Torello ha un ceppo piemontese.
Tori ha un ceppo in provincia di Lucca.
Torielli ha un ceppo in provincia di Alessandria e presenze in quelle di Savona e Genova.
Toriello è tipico della provincia di Salerno.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 2382 famiglie Torelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Torelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Torelli è 367° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Torelli è 48° nella provincia di Reggio Nell'Emilia
Il cognome Torelli è nel comune di PEGOGNAGA (MN)
Stemma
Stemma della famiglia TorelliTorelli (EMI) (Forlì)
d'azzurro, al toro furioso d'oro ed il capo di rosso caricato della croce d'argento
Stemma della famiglia Torelli non presenteTorelli (MAR TOS) (Fano, Prato, Firenze)
D'azzurro, al toro furioso d'oro, talvolta accompagnato da una stella a otto punte dello stesso posta, nel cantone sinistro del capo
Stemma della famiglia Torelli non presenteTorelli (LAZ LOM) (Tirano, Villa di Tirano, Roma)
aquila di nero sull'oro del troncato di oro e di rosso - toro corrente di argento sul rosso
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook