Tanassi - Origine del Cognome

Origine del cognome Tanassi
Origine
Deriva dal greco Athanasios con il significato di immortale: è infatti composto da a (negazione alfa privativo) e thanatos (mortale). Nome benaugurale che ha dato origine a cognomi soprattutto nella zona di influenza greca cioè al sud Italia.
Il cognome Attanasio presenta maggiore concentrazione in Campania, nel napoletano e salernitano, e in Puglia, Lazio e Sicilia.
Atanasi, raro, è presente in Lazio e Umbria.
Attana e Attanà sono calabresi.
Tanasi è siciliano, del siracusano in particolare.
Tanassi è molto raro.

 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 19 famiglie Tanassi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Tanassi in Italia!
Popolarità
Il cognome Tanassi è 2861° nella regione Molise
Il cognome Tanassi è 2193° nella provincia di Campobasso
Il cognome Tanassi è 198° nel comune di ANACAPRI (NA)
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook