Sterlino - Origine del Cognome

Origine del cognome Sterlino
Origine
Potrebbe derivare da un soprannome basato sul termine sterlino e sterlina che individuava in epoca medioevale un tipo di moneta ad indicare forse che i capostipiti godessero di una condizione agiata.
Secondo un'altra ipotesi deriva dal nome medioevale Sterlinus, Sterlina, di cui si ha un esempio d'uso in uno scritto tratto dal Rerum Scoticarum Historia del 1582: "... Hi cum longioribus uteretur hastis quam qui ex adverso stabant, statim regis mediam aciem fuderunt. Ipse equi casu debilitatus in molas aquarias non longe a loco ubi pugnatum erat se recepit, eo (ut videbatur) consilio ut naves quae non longe aberant conscenderet. Ibi cum paucis deprehensus occiditur. Tres eum fugientem proxime secuti Patricius Graius familiae suae princeps, Sterlinus Kentius et sacrificulus cognomento Borthicus. Incerto a quo eorum percussus. Eius caedis fama, licet incerta per utrunque exercitum divulgata, fecit ut victoribus minus acriter instantibus fugientum multo pauciores caederentur. Cum rege enim, non cum civibus, proceres bellum suscoeptum videri volebant. ...". Nel 1300 a Grosio nel sondriese si trova uno Sterlino padre di Viano Decano del comune.
Il cognome Sterlini ha presenze sia al nord che in Umbria e nel romano.
Sterlina, quasi unico, sembrerebbe siciliano.
Sterlino, rarissimo anch'esso, ha presenze in Campania e soprattutto in Sicilia.
 
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook