Siniscalco - Origine del Cognome

Origine del cognome Siniscalco
Origine
Deriva da un soprannome generato dalla carica di siniscalco o maggiordomo reale generato dal vocabolo tardo latino siniscalcus ossia "servitore anziano".
Il cognome Siniscalchi è molto diffuso in Campania, a Salerno, Napoli e nell'avellinese, con ceppi anche in Calabria a Crotone ed in Sicilia a Palermo e Siracusa.
Siniscalco ha un ceppo nel salernitato ed uno a Napoli.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 161 famiglie Siniscalco in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Siniscalco in Italia!
Popolarità
Il cognome Siniscalco è 2874° nella regione Campania
Il cognome Siniscalco è 1192° nella provincia di Salerno
Il cognome Siniscalco è 25° nel comune di Pecetto Torinese (TO)
Stemma
Stemma della famiglia Siniscalco non presenteSiniscalco (SIC) (Messina)
d’argento, all'albero di verde, nodrito sovra un monte di tre cime dello stesso, movente dalla punta, attraversato, nel tronco, dalla fascia in divisa di rosso e sormontato nel capo da tre stelle dello stesso, poste 1 e 2
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook