Simon - Origine del Cognome

Origine del cognome Simon
Origine
Deriva dal nome biblico Simone (dall'aramaico Shimeon e significa "Dio sente, ascolta").
Tracce di queste cognomizzazioni si trovano ad esempio alla fine del 1500 a Roma con il cardinale Hieronymus Simoncellus, nell'elenco degli scolari dell'Università di Perugia compaiono Octavius Simoncellus abruzzese e un certo Petrus Simon Simoncellus marchigiano.
Il cognome Simeone ha un nucleo nel napoletano ed uno in Puglia.
Simeon è presente nel nord Italia.
Simeoli è decisamente napoletano.
Simon è tipico del Veneto.
Simonetto è veneto.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 272 famiglie Simon in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Simon in Italia!
Popolarità
Il cognome Simon è 1396° nella regione Trentino-Alto Adige
Il cognome Simon è 894° nella provincia di Sassari
Il cognome Simon è nel comune di Follina (TV)
Stemma
Stemma della famiglia Simon non presenteSimon (TOS) (Fiesole)
Di rosso, al destrocherio armato al naturale, impugnante una sciabola dello stesso, guarnita d'oro; con il capo cucito d'azzurro caricato delle lettere maiuscole S G d'argento, poste in mezzo a tre stelle a otto punte d'oro, 1.2
Stemma della famiglia Simon non presenteSimon (SAR) (Sardegna) Titolo: cavaliere, nobile sardo, don
d’argento a un amorino ignudo, tenente colla destra un dardo, il tutto al naturale; esso amorino a cavalcioni sopra un delfino d’azzurro nuotante sopra il mare al naturale
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook